Vaccino covid Moderna, Ue: "Consegna dosi in ritardo"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Ancora ritardi nella consegna delle dosi di vaccino destinate all'Europa. Anche Moderna, la casa farmaceutica Usa che produce uno dei tre sieri anti-Covid autorizzati dall'Ema, accusa "qualche ritardo" nelle consegne delle dosi di vaccino pattuite con gli Stati membri dell'Ue, come è già successo a Pfizer-BioNTech.

"Siamo in contatto con Moderna - spiega la portavoce della Commissione europea Vivian Loonela - Ci hanno annunciato qualche ritardo nelle consegne per il mese di febbraio, ritardi che verranno probabilmente recuperati nel mese di marzo".