Vaccino Covid, Sileri: "Opportune nuove indicazioni, non farei AstraZeneca per under 40"

·1 minuto per la lettura

“Credo che nuove indicazioni sui vaccini siano opportune. Quello di AstraZeneca è un vaccino estremamente sicuro per la fascia di età sopra i 60 anni, è molto sicuro per la fascia tra i 50 e i 60 anni, ma sotto i 40 anni per il sesso femminile è sicuramente più indicato il vaccino mRna. Specialmente ora che l’incidenza del virus è molto più bassa, la forbice tra rischi e benefici sotto i 40 anni si assottiglia”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, in un’intervista con Fanpage.it parlando di AstraZeneca e le somministrazioni ai più giovani.

"Credo che nuove indicazioni siano opportune - prosegue - Io a 49 anni faccio il vaccino e faccio Johnson & Johnson. Comunque le valutazioni le lascerei agli scienziati". Quindi Sileri sulla possibilità di vaccinarsi con due vaccini differenti ha risposto: "Al momento ci sono degli studi che stanno valutando il cross-match dall'uno all'altro dei vaccini. Anche se per ora l'indicazione migliore è quella di fare lo stesso identico vaccino. Tra l'altro i rari casi avversi che si sono osservati sono prevalentemente, se non nella totalità, avvenuti solo dopo la prima dose".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli