Vaccino covid, terza dose Lazio: hub aperti fino a mezzanotte

·1 minuto per la lettura

"Nel Lazio apriremo gli hub in notturna e diciamo a tutti non rimandate, prenotatevi e vaccinatevi" contro Covid-19. Lo afferma all'Adnkronos Salute l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, facendo il punto a un anno dal V-Day all'Inmi Spallanzani di Roma. "L’obiettivo è correre veloce sulla terza dose, 5 hub lavoreranno in notturna dopo le 20, fino alla mezzanotte. Vogliamo arrivare a 2 milioni di terze dosi entro la fine dell’anno", aggiunge al Tg3 Lazio.

Gli hub 'notturni' sono Roma Termini, Fiumicino aeroporto - lunga sosta, Eur - piazzale Quadrato della Concordia, Tor Vergata Le Vele e palasport di Tivoli.

"Siamo ancora sul fronte - sottolinea - con un arma in più, i vaccini, che sono efficaci e riducono le complicanze. Rispetto ad un anno fa nonostante la variante Omicron, il quadro è completamente diverso in numero di decessi e pressione su ospedali - ricorda l'assessore - Oggi riguardano pressoché interamente coloro che non si sono vaccinati o non hanno completato percorso. Il virus ci insegna che dobbiamo correre più delle varianti e che dobbiamo vaccinarsi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli