Vaccino Covid, Viola critica Crisanti

webinfo@adnkronos.com

L'immunologa Antonella Viola critica le dichiarazioni di Crisanti sulla sicurezza del vaccino contro il Covid: "Sono molto sorpresa dall'affermazione di Crisanti, che stimo: ma il vaccino, una volta che arriva, è perché ha superato tutte le verifiche, quindi non alimentiamo dubbi". Ma quando arriverà? "Sarà registrato verso la fine dell'anno, da quello che si sta capendo in questi giorni - dice l'esperta ospite di 'Otto e mezzo' - il che vuol dire che le prime dosi arriveranno tra marzo e aprile, per completarsi alla fine dell'estate o al massimo alla fine del 2021".