Vaccino Lazio, prenotazioni 67-66enni al via da 1° aprile

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Dalla mezzanotte di giovedì 1° aprile, nel Lazio, sono aperte le prenotazioni per gli anni 67-66 (i nati nel 1954 e 1955). Lo annuncia l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Dal primo aprile si potranno, dunque, prenotare per le vaccinazioni anti-Covid.

Possono prenotare online la vaccinazione le persone assistite dal Servizio Sanitario Regionale (SSR) della Regione Lazio, ovvero tutti coloro che sono assistiti da un medico di famiglia convenzionato con il SSR della Regione Lazio. Per prenotare occorre la Tessera Sanitaria in corso di validità per comunicare: 1. Il Codice Fiscale; 2. Le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM) posto sul retro della tessera. Il ciclo di vaccinazione consiste in due dosi separate. Con la prenotazione del primo appuntamento sarà automaticamente prenotato anche il richiamo, da effettuare sempre nella stessa sede. 72 ore prima dell'appuntamento prenotato, infine, un sms ricorderà l'appuntamento fissato.