Vaccino, De Luca: ci prepariamo a terza dose, priorità anche Rsa

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Napoli, 17 set. (askanews) - "Per quello che ci riguarda in Campania la priorità, insieme con i fragili, saranno le residenze sanitarie assistite". Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook, parla della campagna vaccinale per la terza dose di vaccino che riguarderà le persone più fragili.

"Ci stiamo preparando per la terza dose per il personale sanitario e per il personale delle Rsa. - evidenzia il governatore - Bene così, più andiamo avanti con la campagna di vaccinazione più si avvicina la data nella quale potremo tornare alla vita normale, nelle famiglie, nella società e nell'economia".

"Cercheremo di fare in modo che non ci sia una quarta ondata di Covid. Abbiamo ancora troppe persone non vaccinate. In Campania siamo a 4,5 milioni di somministrazioni, cittadini che hanno avuto anche la seconda dose sono 3,5 milioni, mancano all'appello un milione di nostri concittadini. Rinnovo l'appello a vaccinarsi tutti, il tempo delle fisime o delle cialtronate è finito, se vogliamo tornare a vivere" conclude De Luca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli