Vaccino Moderna, efficacia oltre il 90% a 6 mesi da seconda dose

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il vaccino Moderna ha un'efficacia superiore al 90% a 6 mesi dalla seconda dose. Ed è efficace al 95% abbondante nel contrasto alla forma grave del covid. Sono i dati diffusi dall'azienda statunitense sulla base dei trial clinici effettuati nella fase 3. I nuovi dati sono stati raccolti sulla base di analisi compiute fino al 9 aprile, come si legge sul sito della Nbc. Il vaccino, negli Usa, attualmente è autorizzato dalla Food and Drug Administration per l'uso d'emergenza e per la somministrazione a soggetti di età superiore ai 18 anni. L'azienda sta ancora valutando l'impiego per soggetti di età inferiore ai 18 anni. Moderna è impegnata nello sviluppo di test per la fascia d'età 12-17 anni, con il coinvolgimento di circa 3.000 giovanissimi negli Stati Uniti.