Vaccino Moderna, spunta un nuovo effetto: "Placche rosa dolorose"

·1 minuto per la lettura
Vaccino Moderna, nuovi strani effetti:
Vaccino Moderna, nuovi strani effetti: "Placche rosa dolorose" (Getty)

Continuano a destare preoccupazione alcuni effetti collaterali dopo il vaccino anti Covid. Nel mirino non c'è più soltanto AstraZeneca, con i rari casi di trombosi, ma anche uno dei vaccini a RNA messaggero, il Moderna. "Placche rosa pruriginose, dolorose ed edematose", sono queste le reazioni che può provocare il siero anti coronavirus. A dirlo è l'Università di Yale, dopo una serie di casi che hanno spinto i ricercatori a occuparsi del fenomeno.

GUARDA ANCHE - Vaccino Moderna, cos'è e come funziona

A circa 7 giorni di distanza dall'inoculazione del vaccino, in corrispondenza o vicino al sito della puntura si verifica una reazione cutanea locale, come hanno spiegato gli studiosi, che dura in media 5 giorni ma in certi casi può arrivare sino a 21, ripresentandosi dopo la seconda dose

Secondo i ricercatori dell'università di Yale si tratta di un evento cutaneo "pruriginoso e variabilmente doloroso" che non porta però a conseguenze gravi.

"Contrariamente alle reazioni di ipersensibilità immediata (p. Es., Anafilassi, orticaria), queste reazioni ritardate (denominate "braccio Covid") non sono una controindicazione - hanno dichiarato gli scienziati - alla successiva vaccinazione".

GUARDA ANCHE - Covid: quanto sono efficaci i vaccini? Il nuovo studio alimenta la speranza

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli