Vaccino, nuova scoperta su chi non ha avuto effetti collaterali

·2 minuto per la lettura
Vaccino, nuova scoperta su chi non ha avuto effetti collaterali (Getty)
Vaccino, nuova scoperta su chi non ha avuto effetti collaterali (Getty)

Fin dall'inizio della campagna vaccinale anti Covid, sono stati in molti a chiedersi quali siano i possibili effetti collaterali ma anche cosa significhi non avere alcun effetto avverso. Si è fatta strada, tra una cerchia di persone, l'idea che una risposta immunitaria forte possa significare una migliore produzione di anticorpi contro il virus. 

A questi dubbi ha tentato di fornire una risposta un team di medici e scienziati della Uniformed Services University of the Health Sciences, Naval Medical Research Center, e la Henry. M. Jackson Foundation for the Advancement of Military Medicine.

Sono state testate 206 persone, che hanno dovuto rispondere a un questionario sugli effetti collaterali indotti dal vaccino dopo ogni dose, misurando la durata e la gravità di 12 sintomi su una scala da 0 (per niente) a 4 (molto).

GUARDA ANCHE - Trombosi da vaccino AstraZeneca, in Canada trovata una cura efficace

Confrontando i risultati degli anticorpi dei partecipanti con i loro punteggi dei sintomi, gli autori hanno concluso: "Non abbiamo trovato alcuna correlazione tra i punteggi di gravità dei sintomi associati al vaccino e i titoli anticorpali indotti dal vaccino un mese dopo la vaccinazione".

Così i ricercatori hanno dichiarato che una "mancanza di sintomi post-vaccinazione dopo il ricevimento del vaccino BNT162b2 [Pfizer] non equivale alla mancanza di anticorpi indotti dal vaccino un mese dopo la vaccinazione". 

Queste le conclusioni degli esperti: "Gli individui che mostrano pochi sintomi dopo la vaccinazione possono essere rassicurati che questo non significa che il vaccino 'non ha funzionato'. Infatti, in questa coorte gli individui con pochi o nessun sintomo avevano la stessa probabilità di sviluppare forti risposte anticorpali degli individui che hanno mostrato sintomi sostanziali".

GUARDA ANCHE - Varianti Covid, ecco i vaccini più efficaci

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli