Vaccino Oxford, lo scienziato italiano: "Risultati incoraggianti"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"I risultati del vaccino qua ad Oxford sono senza dubbio incoraggianti - che onore essere parte di questo progetto e lavorare con così tante persone di talento". Lo scrive su Twitter l'immunologo Giacomo Gorini dell’Edward Jenner Institute for Vaccine Research a Oxford. Lo scienziato fa parte del team che lavora alla produzione di un vaccino anti-covid.

Il vaccino sviluppato da Astrazeneca in collaborazione con lo Jenner Institute, con il coinvolgimento anche dell'azienda italiana Irbm, sembra funzionare: è sicuro e produce una risposta immunitaria contro la malattia, secondo i risultati delle prime fasi di sperimentazione pubblicati su 'Lancet'. Risultati molto promettenti, dunque, anche se ancora preliminari.

"Attenzione: anche se vediamo una buona risposta immunitaria in un totale di 1077 persone (e ciò è un'ottima notizia), ancora non sappiamo se il vaccino protegge. Per quello servono gli studi di fase III che sono in corso in questo momento", sottolinea Gorini in un altro tweet.