Vaccino Pfizer, conservazione e temperatura: le news

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il comitato tecnico Chmp dell'agenzia europea del farmaco Ema ha espresso "parere positivo" a consentire il trasporto e la conservazione delle fiale di vaccino anti Covid Pfizer "a temperature comprese tra -25 e -15° C (cioè la temperatura dei congelatori per farmaci standard) per un periodo una tantum di 2 settimane". E' quanto comunica l'ente Ue in una nota. Questa, chiarisce l'agenzia, "è un'alternativa alla conservazione a lungo termine delle fiale a una temperatura compresa tra -90 e -60° C in speciali congelatori. Si prevede che questo "faciliti la rapida introduzione e distribuzione del vaccino nell'Ue riducendo la necessità di condizioni di conservazione a temperature estremamente basse lungo tutta la catena di approvvigionamento".