Vaccino Pfizer, Israele: "Efficace al 95,8%"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

L'immunizzazione con due dosi di vaccino Pfizer/BioNTech garantisce un'efficacia contro il Covid del 95,8%. E' quanto stabiliscono i dati del ministero della Sanità israeliana, secondo i quali i vaccini, inoltre, "riducono drasticamente la possibilità di complicazioni e di morte". Secondo i dati, infatti, il vaccino è efficace al 99,2% contro le complicazioni e al 98,9% contro la possibilità di ricovero e di decesso, secondo quanto riporta Times of Israele.

I numeri forniti dalle autorità sanitarie sul vaccino della Pfizer sono stati commentati su Twitter da Roberto Buroni: "I dati che arrivano da Israele sono oltre ogni aspettativa, tra poco potrebbero essere liberi da questo incubo grazie al vaccino. Non è possibile che l'Europa rimanga indietro. Vacciniamo tutti, whatever it takes", scrive il virologo.