Vaccino Pfizer sospeso a Hong Kong per difetti confezioni

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Le autorità di Hong Kong hanno sospeso l'uso del vaccino contro il Covid-19 della Pfizer dopo che un distributore ha informato il governo della città che un lotto aveva chiusure dei flaconi difettose. La messa al bando ha riguardato tutte le fiale mentre Fosun Pharma e BioNTech, che hanno contribuito a creare il vaccino insieme a Pfizer, hanno aperto un'indagine. "Per motivi di precauzione, l'attuale vaccinazione deve essere sospesa durante il periodo delle indagini", ha affermato in un comunicato il governo di Hong Kong.

Secondo quanto riporta l'emittente Abc, Fosun Pharma e BioNTech sostengono che, nonostante i coperchi difettosi, i vaccini del lotto 210102 non sono pericolosi. Al posto del vaccino Pfizer viene somministrato quello prodotto da Sinovac, l'unico altro vaccino attualmente offerto in Cina.