Vaccino Sanofi: risultati positivi nella fase 2 della sperimentazione

·1 minuto per la lettura

AGI. - La casa farmaceutica francese Sanofi ha pubblicato risultati positivi della sperimentazione clinica del suo candidato vaccino contro il Covid-19, sviluppato con la britannica GSK, dopo una battuta d'arresto che aveva causato diversi mesi di ritardo.

I risultati provvisori della sperimentazione sull'uomo in fase 2 mostrano che la somministrazione di questo siero "ha indotto la produzione di alte concentrazioni di anticorpi neutralizzanti in adulti di tutte le età, a livelli paragonabili a quelli osservati in persone che avevano recuperato da un'infezione" Covid, ha detto il laboratorio in un comunicato.

 Lo studio di fase 3, l'ultimo sugli esseri umani prima della potenziale approvazione di questo vaccino, a base di proteine ricombinanti, dovrebbe iniziare nelle prossime settimane, spiega Sanofi, che lancerà la produzione in parallelo. Lo studio valuterà due formulazioni del vaccino, in particolare contro le varianti di Wuhan e del Sudafrica. Nella sperimentazione di fase 2, il candidato vaccino è stato testato solo contro la variante Wuhan.

In dettaglio, i risultati intermedi mostrano la sieroconversione (la produzione di anticorpi) fra il 95% e il 100% dei casi, dopo la somministrazione di una seconda dose, in tutti i gruppi di età (da 18 a 95 anni) e per tutte le dosi studiate.

Inoltre, nei partecipanti precedentemente infettati da Covid-19, una singola dose del vaccino ha prodotto alti livelli di anticorpi neutralizzanti, "sottolineando il forte valore potenziale del suo sviluppo per la vaccinazione di richiamo," ha detto Sanofi.

Un primo studio sugli esseri umani alla fine del 2020 aveva concluso che la risposta immunitaria fosse insufficiente. Il laboratorio ha dovuto rimandare un potenziale lancio al quarto trimestre del 2021, mentre inizialmente si aspettava che fosse pronto per la metà dell'anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli