Val di Sole: vacanza gratis per i lavoratori Cultura e Spettacolo

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 24 giu. (askanews) – Un soggiorno gratuito di tre notti per attori, musicisti, tecnici dello spettacolo e i lavoratori della cultura: è il concreto impegno di vicinanza ad una delle categorie più penalizzate dalla pandemia preso dagli operatori turistici della Val di Sole per la stagione e stiva 2021.

L’iniziativa – voluta dall ApT Val di Sole in collaborazione con gli operatori turistici della valle trentina e le tre società degli impianti – segna la seconda fase di un progetto avviato nel 2020; la prima edizione era stata dedicata alle categorie della sanità come segno di riconoscimento per l impegno in prima linea nei momenti più drammatici della pandemia.

“Abbiamo deciso di aderire a questa iniziativa di solidarietà in segno di rispetto. Anche noi siamo un settore che è stato colpito duramente e condividiamo difficoltà e sacrifici – dice Fabiana Mariotti, operatore turistico della valle – Lo scorso anno abbiamo ospitato medici e infermieri; quest anno è giusto dare sostegno ai lavoratori dello spettacolo che sono fermi da tanto tempo. Sì: è un segno di rispetto per loro”.

Il programma “Siete l’Italia migliore” – questo lo slogan dell iniziativa di ospitalità riproposto anche per il 2021 – si sviluppa in collaborazione con la Fondazione Fitzcarraldo e CCW-Cultural Welfare Center e prevede una vacanza di 3 notti. Durante il soggiorno gli ospiti potranno usufruire anche ell accesso a diverse attività proposte dalle strutture della valle, nel pacchetto “WOW Experience” con lo sconto del 50 per cento. “C’è una pagina dedicata sul nostro sito visitvaldisole.it – spiega il direttore ApT Val di Sole, Fabio Sacco – dove sono indicate tutte le strutture recettive aderenti. Da wuesta pagina è possibile scaricare il modulo di autocertificazione: noi chiediamo solo che l ospite dichiari la propria attività afferente ad uno dei diversi settori della cultura indicati. Compilato il modulo lo si invia ad una delle strutture aderenti, che sulla base delle disponibilità nel periodo scelto confermerà il soggiorno o suggerirà altre date. A questo punto la prenotazione è conclusa”.

“Il nostro territorio è tutto da scoprire: a misura di famiglie e per ogni tipo di soggiorno – aggiunge Mariotti – Amiamo questa valle e questi monti e quando un ospite viene a casa nostra lo aiutiamo a scoprirli. Lo indirizziamo verso i tesori della valle: dalle fattorie didattiche per i bambini, alla magia delle montagne per chi viaggia in coppia, e poi i rifugi, i laghetti “.

Ogni ospite inoltre potrà scegliere l esperienza che trova più interessante: dal rafting lungo il fiume Noce al trekking in alta quota, ai percorsi di park therapy, alle escursioni in e-bike e avrà anche a disposizione gratuitamente la Val di Sole Guest Card con la quale potrà usare gli impianti di risalita aperti in Val di Pejo, Passo Tonale e Folgarida-Marilleva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli