Valentina Bergamaschi, chi è la calciatrice della Nazionale italiana

valentina bergamaschi

La 22enne Valentina Bergamaschi è una grande atleta. Ma in molti non la conoscono ancora. La ragazza, nata a Varese, è una delle atlete azzurre convocate nella Nazionale di calcio femminile. Con la squadra italiana sta disputando i campionati mondiali di calcio in Francia. Il numero 2 della Nazionale italiana gioca anche nella squadra di calcio femminile del Milan indossando la maglia numero 2. La calciatrice è molto amata e nella sua città natale ci sono molte iniziative che permettono ai tifosi di seguire le partite delle Azzurre durante questa bella avventura internazionale.

Chi è la calciatrice Valentina Bergamaschi

I tifosi di calcio femminile che abitano o frequentano la zona di Varese potrebbero saperlo già: in città ci sono diversi posti in cui sono stati installati dei maxischermi. Il motivo? Poter seguire in diretta le partite della Nazionale Italiana di calcio femminile che sta disputando i Mondiali di Francia. A Varese c’è così tanto interesse perché la numero 2 della Nazionale, Valentina Bergamaschi, è proprio di questa città. Anche gli oratori si sono mobilitati. Soprattutto quello di Laveno, che ha preparato una sala che può tenere fino a 100 persone. Tutte pronte a tifare la calciatrice, orgoglio cittadino.

La Bergamaschi, che a Laveno tutti chiamano semplicemente ‘Vale’, è cresciuta giocando proprio qui. All’inizio giocava contro i maschi, come quasi tutte le sue colleghe. Fino ad una certa età, prima di entrare nei club di calcio dilettantistico o agonistico, è concesso giocare in squadre miste. Forse anche perché il calcio femminile non è così popolare come quello maschile. Per l’esterno destro della Nazionale Italiana di calcio femminile Valentina Bergamaschi sono stati registrati anche dei videomessaggi da parte dei ragazzi dell’oratorio.

Il ruolo della Bergamaschi nella nazionale italiana

Calcisticamente parlando, la Bergamaschi ha giocato nella under 15 che rappresenta la Lombardia portando la squadra a vincere il Torneo delle Regioni. Siamo nel 2011 ed è proprio qui che la calciatrice viene notata e chiamata nella Nazionale under 17. Nel 2014 passa a giocare nel campionato svizzero di calcio femminile. Campionato vinto, Coppa Svizzera vinta. A questo punto torna a giocare in Italia nel Brescia, in serie A. Dal 2018 invece milita nelle fila del Milan.

Gli italiani si stanno affezionando al calcio femminile e alle atlete come Valentina Bergamaschi. Atleta Nike, collabora come alcune sue compagne di squadra della nazionale italiana a promuovere il gioco del calcio al femminile e partecipa ad eventi esclusivi organizzati dal marchio in cui si mette a disposizione di chi vuole scoprire i segreti degli allenamenti delle Azzurre. Questo sta contribuendo alla sua popolarità crescente. Anche sui social. Il profilo Instagram della Bergamaschi infatti ha già quasi raggiunto i 15 mila followers. Cifra che cresce ogni giorno, grazie alle prodezze della nostra nazionale in questi campionati mondiali di calcio 2019. Per lei tantissime foto social in cui si mostra durante le partite e gli allenamenti di calcio e qualche immagine di vita quotidiana. Il bello è che l’atleta riesce a guardagnarsi tanti like e tanti commenti indossando le maglie della squadre di calcio in cui gioca, non certo svestendosi come fanno invece molte aspiranti stelline dei social.