Valentina Ferragni criticata per il tumore alla pelle: il fidanzato la difende

·1 minuto per la lettura
Valentina Ferragni
Valentina Ferragni

Luca Vezil, fidanzato di Valentina Ferragni, ha preso le difese dell’influencer dopo che lei è stata presa di mira da alcuni leoni da tastiera a seguito del suo intervento al viso (per asportare una massa maligna).

Valentina Ferragni: le parole del fidanzato Luca Vezil

Negli ultimi giorni sui social Valentina Ferragni, sorella minore di Chiara Ferragni, ha svelato di essersi sottoposta a un piccolo intervento per rimuovere una massa che, da circa un anno, le era inspiegabilmente apparsa sulla fronte. In tanti hanno criticato la scelta dell’influencer di condividere simile racconto e in sua difesa è accorso il fidanzato Luca Vezil, che ha specificato che la massa in questione si è rivelata essere un carcinoma basocellulare.

“Quante storie per un problemino”, “sempre a voler drammatizzare per fare likes”, “ma volesse il cielo che fosse un tumore”. Queste sono alcune delle cose che abbiamo letto sotto il tuo post in questi giorni, mentre attendevamo il risultato dell’istologico. Una puntura di qualche insetto strano, un brufolo, una cisti…poteva essere diverse cose, perfino un carcinoma basocellulare, ma tu sei troppo giovane per un tumore maligno, così si pensava. (…) Vi dico solo una cosa, perché a lei l’ho già detto stamattina sulle scale uscendo dalla clinica: Vale è talmente bella dentro che la bellezza esterna passa in secondo piano, ma è fuori dubbio che sia una gran fica, detto in francese. E adesso per me è ancora più fic…pardon, bella”, ha scritto il fidanzato dell’influencer.

Valentina Ferragni: le sue condizioni

Fortunatamente tutto si sarebbe risolto per il meglio e dopo il piccolo intervento subito Valentina Ferragni dovrà solo sottoporsi a qualche controllo per scongiurare così il pericolo connesso al carcinoma basocellulare che si era presentato sulla sua fronte circa un anno fa.

Valentina Ferragni: l’annuncio via social

La sorella minore di Chiara Ferragni aveva svelato ai fan di essersi sottoposta al piccolo intervento chirurgico per rimuovere quello che ancora non sapeva ancora essere un tumore maligno, e ha invitato i suoi follower a fare come lei prevenzione. In tanti le hanno espresso via social la loro solidarietà ma al suo indirizzo non sono mancati come sempre giudizi, insulti e critiche spietate. Il tumore riconosciuto sulla sua fronte è raro nelle persone al di sotto dei 50/60 anni d’età e, avendolo curato in tempo, la giovane influencer può sperare di condurre d’ora in avanti una vita normale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli