Valentina Nappi manda Sgarbi al tappeto: "Non ha alcuna comprensione dell'arte"

Valentina Nappi manda Sgarbi al tappeto:
Valentina Nappi manda Sgarbi al tappeto: "Non ha alcuna comprensione dell'arte" (Photo by Marco Cantile/LightRocket via Getty Images)

Botta e risposta tra la pornostar Valentina Nappi e il critico d'arte Vittorio Sgarbi. Oggetto del contendere la mostra al museo di Casoria, vicino Napoli, dove l'attrice si è fatta annusare dal pubblico. L'iniziativa ha sollevato molte polemiche, ma a sorpresa Vittoria Sgarbi ha difeso Valentina Nappi paragonandola a Marina Abramović. Il critico d'arte ha anche offerto i suoi consigli alla pormostar, dicendo: "Può fare corsi di erotismo igienico, ed educare i giovani sulla pulizia sessuale".

LEGGI ANCHE: Vittorio Sgarbi esprime apprezzamento per Valentina Nappi. La reazione della pornostar

Dura la risposta di Valentina Nappi, che ha praticamente mandato al tappeto Vittorio Sgarbi. “E' un populista dell’arte”, ha detto la pornostar, “il suo tre in matematica lo condanna a non poter cogliere la sensibilità di un Brunelleschi o di un Piero della Francesca”. Quindi, ha rispedito al mittente il paragone con Marina Abramović, apostrofandola come la "nonna della performance art".

LEGGI ANCHE: ValentinaNappi choc: "Minacciata dagli ultracattolici"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Chi è Valentina Nappi?

"Vittorio Sgarbi che dice di apprezzare la mia performance è come il proverbiale orologio rotto che può segnare l'ora esatta", ha detto Valentina Nappi, "È un populista dell'arte, un interprete della sensibilità della casalinga di Voghera, dell'elettore medio di Matteo Salvini, di coloro che considerano Michelangelo espressione di una civiltà in salute e Duchamp espressione di una civiltà in declino. Non ha alcuna comprensione dell'arte dalle avanguardie storiche in poi e in realtà non può capire nemmeno il Rinascimento: i suoi tre in matematica lo condannano a non poter davvero cogliere la sensibilità di un Brunelleschi o di un Piero della Francesca".

LEGGI ANCHE: Sgarbi denuncia Fb: non distingue immagine porno da nudo d'arte

GUARDA ANCHE IL VIDEO: CCN, Valentina Nappi: "Sogno di ripulire l'umanità dai bisogni sessuali"

Quanto a Marina Abramovic ha detto: "Le sue erano e sono strizzatine d'occhio alla banale cultura woke, femminista, liberal che era ed è dominante in certi ambienti. Marina Abramović era ed è una delle espressioni più banali e stereotipate di un certo spirito del tempo. Io faccio l'opposto: mi oggettifico, faccio gridare le femministe allo scandalo, al sacrilegio. Io vado nei musei per profanarli. Non uso la pornografia e l'oggettificazione in chiave critica: la celebro".

LEGGI ANCHE: Valentina Nappi e la sua quarantena: “Sempre in pigiama e senza slip”

Le parole della pornostar non sono piaciute a Sgarbi, che ha replicato: "Valentina Nappi sta all’arte come Luigi Di Maio sta agli Esteri".

LEGGI ANCHE: Valentina Nappi entrerà in politica?

GUARDA ANCHE IL VIDEO: La pornostar Valentina Nappi contro gli elettori di Trump, ecco la frase choc

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli