Valentina Romani, dalle punte in Carla a Naditza in Mare Fuori 2

·2 minuto per la lettura
featured 1539905
featured 1539905

Roma, 16 nov. (askanews) – Dall’eleganza del danzare sulle punte in “Carla”, il film su Carla Fracci, alla trasformazione nella zingara Naditza, finita più volte nel carcere minorile di Napoli in “Mare Fuori 2”. Valentina Romani, romana, 25 anni, ha interpretato due ruoli che le stanno molto a cuore. Per il film sulla grande ballerina, uscito tre giorni al cinema e il 5 dicembre in onda su Rai1, l’amica-nemica di Carla Fracci, senza controfigure, ha riacceso una sua vecchia passione.

“Ho girato tutto io perché ho fatto danza classica per circa 13 anni e mi sembrava bello anche per riuscire a mettere insieme due passioni, la recitazione e la danza classica che fin da piccola ha fatto parte della mia vita, sono stata contenta di ritirare fuori le mie cose da danza, le mie calze, le scarpette e risvegliare i miei muscoli e le mie doti da ballerina”. “Ho fatto un mese di prove perché tornare sulle punte non è proprio facilissimo”.

Un sogno per lei partecipare al progetto che racconta la storia di un icona, anche di femminilità ed eleganza, un onore e una responsabilità. Così come tornare a interpretare Naditza in “Mare fuori 2”, dal 17 novembre su Rai 2, seconda stagione della serie di successo ambientata nell’Istituto minorile di Napoli. “Il racconto di un carcere di pena minorile è complesso, è il racconto di vite che si trovano di fronte a realtà di cui non si sente parlare molto spesso, con la speranza che sia solo una fase di passaggio e di rieducazione alla responsabilità;

sono felice di poter ricoprire questo ruolo di una ragazza piena di energia vitale che non consente agli errori di buttarla giù e questa è una chiave incoraggiante”.

Un’adolescente in crescita, solare nostante le sofferenze, e una serie educativa con un messaggio sociale. Attualmente Valentina Romani è a Trieste sul set. Dopo “Mare fuori 2” la vedremo in un’altra serie di successo: “La Porta Rossa tre”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli