Valentino Rossi annuncia ritiro dalla MotoGP

·1 minuto per la lettura
Valentino Rossi festeggia vittoria primo mondiale

(Reuters) - Valentino Rossi, uno dei più grandi e carismatici piloti di motociclismo di sempre, ha annunciato oggi il proprio ritiro dalla MotoGp al termine della stagione in corso, dopo oltre 25 anni nel giro delle corse motociclistiche.

Il quarantaduenne pilota di Tavullia, che corre con il numero 46, ha vinto nove volte il mondiale, sette delle quali nella classe regina.

"Ho deciso di fermarmi al termine della stagione", ha detto Rossi durante una conferenza stampa organizzata a pochi giorni dal Gran Premio di Stiria di MotoGp presso il Red Bull Ring in Austria.

"Sfortunatamente questa sarà la mia ultima stagione da pilota di MotoGp. È un momento difficile e molto triste, perché è difficile dire e sapere che non correrò con la moto il prossimo anno".

"Ho fatto questo per circa 30 anni. Il prossimo anno la mia vita cambierà. Ma comunque è stato bellissimo, ho amato davvero questo lungo, lungo viaggio, ed è stato veramente divertente."

Rossi corre per la scuderia malese Petronas Yamaha quest'anno, ma il suo stato di forma è calato, con il pilota marchigiano fermo al diciannovesimo posto in classifica piloti, con un decimo posto come miglior risultato nelle prime nove gare.

Il suo ritiro lascerà un vuoto nelle corse motociclistiche e nell'esercito dei fan di Rossi, che è ancora un beniamino del pubblico di tutto il mondo.

Valentino Rossi è il solo pilota ad aver preso parte ad oltre 400 gare, e ha ottenuto 89 vittorie in MotoGp, oltre a 26 vittorie nelle categorie minori 125cc e 250cc.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli