Valeria Marini a Vieni da me, la gaffe sulla lavatrice: cosa ha detto?

Valeria Marini Vieni Da Me

A Vieni da Me la stellare Valeria Marini si è resa protagonista di una gaffe che ha fatto scoppiare le risate fragorose del pubblico: le sue parole.

Valeria Marini a Vieni da Me

Ospite al salotto di Caterina Balivo, Valeria Marini si è resa protagonista di una gaffe piuttosto divertente: al momento della “lavatrice” la showgirl stellare ha dichiarato di non conoscere i gradi di lavaggio disponibili, ma solo i programmi. “I gradi più alti in lavatrice? 23 gradi? Non lo so io la lavatrice la uso con i programmi non ha i gradi”, ha dichiarato tra le risate del pubblico. La conduttrice ha intervistato Valeria Marini a proposito del suo bagno nella Barcaccia di Piazza di Spagna a Roma, che le è valso una multa da 550 euro.

“Non si deve fare, è vero, quando mi hanno fatto la multa ho detto che se serve a tenere pulita la città va bene”, si è giustificata Valeria Marini. La showgirl si è lasciata andare a delle confidenze anche a proposito della sua amicizia con Pamela Prati che, dopo lo scoppio dello scandalo sul fidanzato fantasma Mark Caltagirone, è stata spesso vista proprio al fianco della Marini:

Quando l’ho rivista questa estate, era stata plagiata. Diceva delle cose che non avevano un nesso logico. L’ho difesa prima perché non riuscivo a parlare con lei. (…) Per me era un copione che le hanno detto di dire. Lei è stata messa in mezzo. Io sono sempre dalla parte delle donne. Chiarirà la vicenda. Continuerò a difenderla perché è stata linciata ingiustamente