Valeriani (Pd): dividere è sempre un errore

Bet

Roma, 17 set. (askanews) - "Non brindo e non piango, di scissioni purtroppo ne abbiamo viste tante. Chi compie una scelta forte come quella che fa Renzi di andar via dal partito di cui è stato segretario, stessa scelta compiuta da Bersani, va rispettata perché sofferta. Però è un errore, dividere è sempre un errore, la storia della sinistra è contrassegnata da divisioni che hanno cercato ogni volta legittimazione con la ragione di allargare". Così su Facebook l'esponente del Pd e assessore regionale del Lazio, Massimiliano Valeriani. "Invece oggi - conclude - le ragioni unitarie del grande soggetto riformista che è il PD sono ancora più forti. Auguri a chi se ne va consapevoli che non saremo mai nemici, ma auguri anche a noi che rimaniamo".