A Valmontone l’hub vaccini drive in: “Tutto perfetto”

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 apr. (askanews) - Inaugurato il primo e più grande hub vaccinale drive-in del Lazio, tra i più grandi d'Italia. E' a Valmontone, alle spalle dell'outlet village: un complesso di 20mila metri quadrati, dove potranno essere somministrati - in base alla disponibilità - fino a 3mila vaccini al giorno.

Nella prima giornata già una lunga coda di auto in attesa della somministrazione del vaccino monodose Johnson & Johnson.

L'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, ha fatto visita al centro: "Oggi siamo partiti qui all'Outlet Valmontone la cui caratteristica è la somministrazione drive-in, senza scendere dall'auto: un modello preso da Denver. Il vaccino qui somministrato è Johnson & Johnson. E coloro che hanno effettuato oggi il vaccino, tra 72 ore troveranno sul fascicolo sanitario elettronico già il certificato vaccinale".

Giorgio Giulio Santonocito, Direttore Generale ASL Roma 5: "La vaccinazione si svolgerà in pochi minuti, dai 5 ai 7 minuti, più i 15 minuti di osservazione. Tutto in 22-25 minuti".

Numeri da record per il maxi-centro vaccinale: oltre 65 i professionisti impiegati tra cui 19 medici, 30 infermieri e 16 operatori sanitari, sette le isole previste, per un flusso di 26 auto in contemporanea, arrivando ad effettuare oltre 250 somministrazioni all'ora.

"Questa struttura - aggiunge Santonocito - è tarata per 3mila somministrazioni. Al momento chiudiamo con mille e poi in base alla disponibilità possiamo arrivare a tremila".

Soddisfatti i primissimi vaccinati: "Tutto perfetto, organizzazione ottima. È una buona cosa, senza scendere dalla macchina".