Van Tam: "I vaccinati potrebbero ancora trasmettere il virus: continuiamo a seguire le regole"

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
(Photo: John Sibley - PA Images via Getty Images)
(Photo: John Sibley - PA Images via Getty Images)

“Le persone che sono state vaccinate contro il Covid-19 potrebbero comunque trasmetterlo a chi non ha ancora ricevuto il farmaco, per questo è importante continuare a seguire le regole di distanziamento sociale”. A sottolinearlo giunge il professor Jonathan Van Tam, consulente del governo britannico e vice capo della Sanità inglese che, in un articolo pubblicato sul Sunday Telegraph, spiega come il siero possa “evitare di ammalarsi in modo grave”, “ma non sappiamo ancora se impedisca il contagio”.

In Gran Bretagna sono 5,8 milioni le persone che hanno ricevuto la prima delle due dosi di vaccino necessarie, 478.248 soltanto nella giornata di ieri, numero record dall’inizio del programma l′8 dicembre. Tuttavia, scrive Van Tam, “anche se le avete ricevute entrambe potreste trasmettere il Covid-19 a qualcun altro”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.