A Vancouver XIX edizione "Settimana lingua italiana nel mondo"

red/Mgi

Roma, 2 nov. (askanews) - La XIX edizione della "Settimana della lingua italiana nel mondo" si è svolta a Vancouver dal 21 al 27 ottobre 2019, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Il tema scelto per quest'anno è: "L'Italia sul palcoscenico".

Per questo motivo, in collaborazione con il Centro Culturale Italiano ed il City Opera di Vancouver, sono state organizzate quattro serate dedicate all'Opera italiana, tra giugno e settembre, come preludio alla settimana della lingua italiana nel mondo.

Il 17 ottobre, presso la University of British Columbia UBC, si è tenuta la conferenza dal titolo "Perché la letteratura in un mondo globale? La poetica di Montale oggi e per il mondo di domani", tenuta dal Professore Giorgio Ficara, saggista e critico letterario italiano, nonché ordinario di Letteratura italiana all'Università di Torino.

Il 23 ottobre, presso il Vancouver Maritime Museum, in collaborazione con la Società Dante Alighieri di Vancouver, si è tenuta la conferenza del Professore Carlo Testa: "Alberto Testa: Le canzoni italiane del "miracolo economico" degli anni Sessanta". Il Professore, docente presso la University of British Columbia e figlio del celebre paroliere e autore di testi di circa millecinquecento canzoni, Alberto Testa, ha reso omaggio al proprio genitore in una serata dedicata alla lettura e all'analisi di testi di canzoni divenute famose nel mondo.

Il 24 ottobre, presso Il Centro Culturale Italiano è stato proiettato il film italo-svizzero "Vecchi pazzi", in collaborazione con il Consolato Generale Svizzero in Vancouver. Il 25 ottobre si è tenuta la "Giornata del lettore", presso l'Università della British Columbia, che ha avuto come ospite Helena Janeczek, vincitrice del Premio Strega 2018 con il libro "La ragazza con la Leica".

La scrittrice ha incontrato gli studenti ed i docenti del Dipartimento di italiano della medesima università, e ha successivamente partecipato al "Writers' Festival" di Vancouver, ove ha presentato la versione in inglese del libro vincitore del premio letterario.

Infine, nel corso della stessa settimana, il Console Generale Fabio Messineo, ha visitato due scuole di Edmonton (Alberta), ove l'italiano è materia curriculare (St. Philip Elementary School e la Cardinal Leger Secondary School di Edmonton) e che hanno recentemente ricevuto il finanziamento di due progetti per l'insegnamento della nostra lingua.