Vandali minorenni in azione nel Bresciano contro il Mian Pizza Kekab di Darfo Boario Terme

·1 minuto per la lettura
I vandali che si accaniscono contro la vetrina
I vandali che si accaniscono contro la vetrina

A Darfo Boario Terme il titolare di una pizzeria chiede il Green Pass e per tutta risposta i clienti gli sfondano la vetrina con sedie e bottiglie: vandali minorenni in azione nel Bresciano contro il Mian Pizza Kekab di via Olcese, vandali che secondo le ultime notizie sarebbero stati già tutti rintracciati e denunciati.

Il titolare della pizzeria chiede mascherine e Green Pass e gli arriva di tutto sulla vetrina

Ma cosa era successo nella serata di sabato 20 novembre? Che un titolare coscienzioso aveva chiesto ai ragazzini di indossare la mascherina anti covid e di esibire il Green Pass e si era visto scatenare contro la furia del branco di minori, che con oggetti vari gli avevano sfondato la vetrina del locale e lo avevano ricoperto di insulti.

Il video che mostra i danneggiamenti al titolare che chiede il Green Pass e ottiene violenza

Un video sull’accaduto mostra alcuni giovanissimi che con sedie, bottiglie e cestini per i rifiuti cosiddetti “da passeggio” prendono di mira la vetrina del locale in questione. La vicenda è sfociata in una denuncia con tanto di allerta ai carabinieri che avrebbero già effettuato le prime denunce.

“Eccolo il tampone”, e lancia oggetti sulla vetrina del locale il cui titolare gli chiedeva il Green Pass

Addirittura uno degli ossessi avrebbe urlato al titolare lanciandogli un oggetto contro il locale: “Eccolo il tampone”. Ha spiegato ai media locali un residente della strada dove si è consumato l’atto vandalico: “Negli ultimi mesi ci sono state risse con sei accoltellamenti. Non ne possiamo davvero più, non possiamo uscire di casa. Abbiamo paura“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli