Vandalizzata l’auto dell’avvocato che aiuta i minori a vaccinarsi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 set. (askanews) - Vandalizzata dai no Vax l'auto dell'avvocato toscano che aiuta i minorenni che vogliono vaccinarsi. E' lo stesso Gianni Baldini, presidente per la toscana dell'Associazione Matrimonialisti Familiaristi Italiani che lo annuncia su Facebook, postando foto dell'auto con la fiancata completamente graffiata e un inequivocabile bigliettino offensivo contro i vaccini e l'avvocato, lasciato come rivendicazione. "Questa - scrive sul suo profilo Facebook l'avvocato - la sorpresa dell'altra notte dopo la decisione del Tribunale di Arezzo sui vaccini anti covid al minore 16enne...graffiti sulla fiancata della mia auto e... La firma inequivocabile... Veri maestri di civiltà...".

Qualche giorno fa il giudice tutelare di Arezzo si è pronunciato sul caso di un ragazzo di sedici anni, del Casentino, il cui padre voleva che si vaccinasse contro il covid, e la madre no. Il giudice ha accolto il ricorso dell'avvocato Baldini che assisteva il ragazzo e ha disposto in via d'urgenza la vaccinazione. L'avvocato comunque non si arrende e fa sapere di essersi già rivolto ai carabinieri: "Peccato che nel piazzale ci fossero le telecamere e che i carabinieri stiano acquisendo il tutto...". Quindi, consiglia: "Forse converrebbe appalesarsi prima che la cosa diventi seria".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli