Vanessa Incontrada contro Giorgia Meloni: "Che orrore le sue parole"

Vanessa Incontrada
Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada ha rotto il silenzio dopo quanto affermato da Giorgia Meloni durante il comizio di Marbella sulla famiglia e la comunità Lgbt.

Vanessa Incontrada contro Giorgia Meloni

In queste ore anche Vanessa Incontrada ha commentato via social quanto affermato da Giorgia Meloni durante il suo comizio di Marbella sui temi legati alla famiglia e alla comunità Lgbt. “No alla lobby Lgbt, no all’ideologia di genere, no alla violenza islamista, no alla immigrazione, no alla finanza internazionale. Viva l’Europa dei patrioti“, ha detto la leader di Fratelli d’Italia. “Che paura, l’orrore in queste parole”, ha scritto l’attrice spagnola condividendo sui social parte del discorso fatto dalla Meloni durante il comizio.

Anche Kasia Smutniak contro la Meloni

Vanessa Incontrada non è l’unica ad aver criticato quanto detto da Giorgia Meloni durante il comizio di Marbella. Prima di lei anche la collega Kasia Smutniak aveva commentato l’episodio scrivendo:

“Più i pensieri sono bassi, volgari, inadeguati, non all’altezza, tristi, morbosi, infelici, privi di eleganza, di amore, di buon senso, indegni, ingiusti, aspri, acidi, vomitevoli, piccoli, inutili, stupidi, idioti, pericolosi, malformati, kitch, sbiaditi, inesatti, errati, carichi di odio, disumani, più la persona che li esprime diventa… volgare, inadeguata, non all’altezza, triste, morbosa, infelice, priva di eleganza, di amore, di buon senso, indegna, ingiusta, aspra, acida, vomitevole, piccola, inutile, stupida, idiota, kitch, sbiadita, inesatta, errata, carica di odio, disumana”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli