Vanessa Incontrada in lacrime: "Ho ritrovato i cani, stanchi e provati"

Vanessa Incontrada cani
Vanessa Incontrada cani

Ore cariche di tensione per Vanessa Incontrada, che aveva perso i suoi cani Zilik e Tokio, di razza Golden Retriever. L’attrice aveva lanciato un vero e proprio appello sui social, per chiedere a quanti abitano vicino a lei di aiutarla nella ricerca. Fortunatamente, i cuccioli sono stati ritrovati e sono a casa, sani e salvi.

VIDEO - Chi è Vanessa Incontrada?

Vanessa Incontrada: ore di tensione per i cani

Tramite il suo profilo Instagram, Vanessa Incontrada mostra quotidianamente il grande amore che nutre nei confronti dei suoi cani. Ed è sempre nel mondo virtuale che, qualche ora fa, l’attrice ha lanciato un disperato grido d’aiuto: i due Golden Retriever, Zilik e Tokio, si erano allontanati dalla sua casa di Follonica, in Toscana. Vanessa ha chiesto ai seguaci residenti nelle vicinanze di aiurarla nella ricerca. Fortunatamente, dopo qualche ora, i cuccioli sono stati ritrovati.

Le parole di Vanessa Incontrada

Zilik e Tokio sono stati ritrovati a 5 chilometri di distanza dalla casa di Vanessa. Ad annunciarlo, in lacrime, è stata proprio l’attrice:

“Finalmente sono stati ritrovati dopo ore. Questo è un messaggio soprattutto per ringraziare chi mi ha aiutato a cercarli. Li ho ritrovati molto stanchi e provati, perché sono stati a più di 5 chilometri di distanza da casa. Volevo ringraziare la coppia che li ha trovati e mi ha telefonato”.

I due cani di casa Incontrada hanno vagato per oltre 5 km e, a causa del caldo di questi giorni, sono stati ritrovati quasi privi di forze.

Quando i social funzionano bene

La Incontrada ha concluso:

“Grazie di cuore. Ora respiro“.

La vicenda che ha coinvolto Vanessa e la sua famiglia è la dimostrazione che i social, quando usati nel modo giusto, possono davvero fare la differenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli