Varese, crolla tetto edificio: muoiono madre e due figli

·2 minuto per la lettura

Aveva i suoi piccoli attorno a sé ma non ha potuto fare niente per salvarli. Il cedimento dell'architrave di un tetto ad Albizzate, in provincia di Varese, ha fatto crollare per decine di metri un cornicione e distrutto una famiglia di origine marocchina (Video). La mamma, 38 anni, e due dei suoi bambini sono morti. Il terzo, il più grande di 9 anni, è illeso e salvo insieme al papà: entrambi hanno dovuto vedere morire i loro familiari. Il padre si trovava dall'altro lato della strada con il figlio su una bicicletta.

Lei è morta sul colpo insieme al piccolo di cinque anni. La bimba, di poco più di un anno, è stata tirata fuori dalle macerie in arresto cardiaco e portata d'urgenza in ospedale a Gallarate, dove è morta, in rianimazione. "Era in condizioni disperate", spiegano fonti ospedaliere.

Nel bilancio della tragedia c'è anche un'altra donna, 42 anni, ma ferita in modo meno grave e trasportata in codice giallo all'ospedale di Varese. Il papà e il bambino di 9 anni, sotto shock, sono all'ospedale di Gallarate.

Alle 17.33 il boato e la caduta del tetto, in via Guglielmo Marconi. Poteva andare anche molto peggio: il cornicione crollato faceva parte di un edificio commerciale che ospitava una lavanderia e una pizzeria. La struttura, 60 metri di lunghezza, è crollata interamente sul marciapiede. I vigili del fuoco ci hanno messo ore a rimuovere le macerie e stanno ancora mettendo in sicurezza la zona.

Un supermercato e un bar davanti alla zona del crollo sono stati evacuati in attesa delle verifiche. I vigili del fuoco intervenuti con diverse squadre hanno estratto dalle macerie le vittime e collaborato con il personale sanitario. Sul posto, c'era anche il sindaco di Albizzate, Mirko Zorzo, che secondo quanto riporta Varesenews si trovava lì casualmente.

Con loro sono intervenuti i carabinieri del reparto operativo di Varese con la squadra rilievi e i vigili di Albizzate. "Una tragedia che lascia senza parole", ha commentato il leader della Lega, Matteo Salvini. "Un immenso dolore", ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli