Varese, incidente alla rotonda: grave un giovane di 23 anni

Varese

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, un giovane di 23 anni ha perso il controllo della sua auto ed è finito contro il monumento presente al centro di una rotatoria. Ora il ragazzo versa in gravi condizioni. Il violento impatto ha avuto luogo a Cavaria con Premezzo, in provincia di Varese.

Varese, incidente alla rotonda: la dinamica

Immediato l’intervento dei soccorsi insieme ai Carabinieri del comando di Busto Arsizio. Con loro anche i Vigili del Fuoco, intervenuti con un’autopompa e un fuoristrada attrezzato per incidenti stradali. I soccorritori hanno messo in sicurezza il veicolo ed estratto il conducente. Il giovane, stando a quanto comunicato da Varese News, è subito apparso in condizioni critiche. Immediato quindi il suo trasporto in ospedale. Il giovane è ricoverato presso la struttura ospedaliera di Legnano (Varese), dove è arrivato in codice rosso.

Aumenta così il numero degli incidenti che si verificano lungo le strade italiane. Dopo una flessione piuttosto costante verificatasi nei quindici anni precedenti, negli ultimi due anni risultano aumentati gli incidenti mortali su strada. Nel 2017, in particolare, hanno registrato un incremento del 2,4%. Si tratta di informazioni esaustive circa lo stato e l’evoluzione dell’incidentalità stradale nel nostro Paese. Un dato preoccupante e alquanto allarmante, indicativo in merito alla scarsa sicurezza di molte strade italiane e della non rara disattenzione dei conducenti. Nello stesso anno Svezia, Regno Unito e Olanda sono stati i Paesi europei che hanno riscosso risultati migliori in termini di sicurezza stradale. I peggiori punteggi, invece, sono stati registrati da Romania, Bulgaria e Croazia.