Variante Covid, "in Abruzzo 500 persone rientrate da Gb"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"In Abruzzo, abbiamo avuto ieri l'ultimo aereo atterrato dalla Gran Bretagna, con oltre 130 persone: già oggi, sono in corso tutti i controlli su questi soggetti ed è chiaro che sono molto preoccupato. Stiamo in costante collegamento ovviamente anche con il ministero della Salute e con l'Istituto superiore di Sanità, anche per avere indicazioni chiare su come affrontare questa nuova emergenza nell'emergenza". E' quanto riferisce, in collegamento con 'Time Line' su SkyTg24, il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

"Ma siamo già all'opera per isolare e controllare come si deve le persone che sono rientrate - assicura Marsilio - Abbiamo fatto una verifica e dovrebbero essere circa cinquecento le persone che negli ultimi 10-15 giorni sono rientrati dalla Gran Bretagna sul nostro territorio; almeno parlando di voli diretti, perché poi è difficile controllare gli spostamenti indiretti o con scali diversi da quello abruzzese", tiene a precisare il governatore regionale abruzzese.