Variante Covid, Ue convoca riunione d'emergenza

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Variante Covid, si muove l'Ue. La presidenza tedesca dell'Unione Europea "ha invitato domani alle 11 i rappresentanti dei Paesi membri ad una riunione d'emergenza del meccanismo di risposta alla crisi (Ipcr) per coordinare la risposta alla nuova variante del coronavirus nel Regno Unito". Lo ha annunciato su twitter il portavoce della presidenza tedesca, Sebastian Fischer.

Oggi l'Eliseo ha riferito di contatti tra Emmanuel Macron, Angela Merkel, Ursula Von der Leyen e Charles Michel. La notizia arriva dopo che alcuni Paesi Ue, compresa l'Italia, hanno adottato lo stop dei collegamenti con il Regno Unito. Anche la Spagna ha sottolineato la necessità di una risposta "coordinata" europea sulla questione della sospensione dei voli.

Dello stesso tenore le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza: "È indispensabile il massimo coordinamento europeo sulle misure relative alla Gran Bretagna. Solo decisioni uniformi e condivise possono aiutarci a gestire al meglio la situazione fuori dall’emergenza di queste prime ore", afferma Speranza.

Nuova variante covid, Di Maio: "Stop voli con Gran Bretagna"

Variante Covid, oggi in Gran Bretagna record nuovi casi