Variante Delta avanza in Spagna, è causa 43% nuovi contagi

·1 minuto per la lettura

Continuano a crescere i casi di Covid-19 legati alla variante Delta in Spagna, uno dei Paesi più colpiti dall'aumento dei contagi dall'inizio dell'estate. Secondo l'ultimo rapporto del ministero della Salute spagnolo sulla situazione epidemiologica legata alle varianti di Covid-19 e al loro impatto sulla salute pubblica, nel periodo preso in esame dal 28 giugno al 4 luglio la variante Delta rappresentava già il 43% dei nuovi casi. La variante è comunque diffusa in modo non omogeneo a seconda dei territori: a Valencia o nelle Isole Baleari supera l'80%, mentre in zone come La Rioja è la causa solo dell'8% dei casi.

Il rapporto mostra anche una diminuzione della prevalenza della variante Gamma, identificata per la prima volta in Brasile, e un aumento della variante Beta, originaria del Sud Africa, in particolare nella regione di Castilla y León.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli