Variante Delta dominante, quasi al 95% in Italia

Variante Delta dominante in Italia, ormai al 94,8%. Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro: "La sua rapida diffusione deve essere monitorata con grande attenzione". Poi sottolinea: ""Completare vaccino più velocemente possibile",

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli