Variante Delta, donna ricoverata in terapia intensiva a Padova

·1 minuto per la lettura

Cresce la diffusione della variante Delta di Sars-CoV-2 a Padova: dopo il caso di una donna di 49 anni ricoverata in terapia intensiva nell'ospedale cittadino, sono risultati contagiati anche il marito e il figlio. Il Sisp (Servizio di igiene e sanità pubblica) sta procedendo al tracciamento di tutti i familiari e i contatti di questa famiglia e nei luoghi di lavoro.

Mentre per quanto riguarda il focolaio di variante brasiliana, rimangono positivi i 14 residenti di nazionalità bengalese non vaccinati in un condominio, e sono 6 i ragazzini e 2 gli adulti contagiati in un villaggio turistico all'Isola Verde sul litorale di Chioggia e rientrati in città. L'Ulss Serenissima sta estendendo il tracciamento allargato a tutti i contatti a scopo precauzionale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli