Variante Delta: ecco perchè si prende così velocemente

·2 minuto per la lettura
Variante delta, ecco perchè si contagia rapidamente
Variante delta, ecco perchè si contagia rapidamente

La variante Delta sta ormai conquistando il mondo, nonostante l’estate, nonostante la campagna vaccinale continui senza sosta. C’è da dire certamente che i numeri di decesso e di ricovero sono sotto controllo proprio grazie ai vaccini. Tuttavia, i numeri che continuano a salire sono quelli dei positivi, anche in Italia. Ma perchè questa variante è così pericolosa e contagiosa? Una ricerca tenutasi in Cina su un focolaio e riporata dal Corriere della Sera ha cercato di dare una risposta.

Covid, ecco perchè la variante Delta è così contagiosa

Infatti, gli studiosi cinesi del Centro provinciale di Guangdongwaaq per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno analizzato in modo scrupolosa tutti i dati relativi al primo focolaio di Delta in Cina: facendo ciò, è venuto a galla che la variante Delta ha la capacità di riprodursi più rapidamente, per cui le stesse persone si infettano prima. Le cariche virali della Delta che sono state rilevate sono, difatti, almeno 1.000 volte superiori a quelle delle altre varianti.

Covid, variante Delta più contagiosa delle altre: carica virale 1000 volte superiore

Ulteriori spiegazioni per com prendere meglio la contagiostà di questa variante sono state date su Twitter da una ricercatrice dell’Università del Saskatchewan, Angela Rasmussen. Per avere un’idea più chiara della trasmissibilità, la ricercatrice ha usato un esempio rapido e diretto: basta pensare che una persona contagiata abbia la capacità di emettere una quantità enorme di virus in più rispetto ai portatori di altre varianti. Ergo, se le persone emettono 1.000 volte più virus, la probabilità che un contatto stretto sia esposto al contagio è superiore.

“Se le persone emettono 1.000 volte più virus, la probabilità che un contatto stretto sia esposto a una dose infettiva è molto più alta. Se le persone diventano contagiose più rapidamente dopo l’esposizione possono avere maggiori opportunità di infettare gli altri”.

Covid, variante Delta più contagiosa delle altre: il periodo di incubazione è di soli 4 giorni

Altra caratteristica che rende la variante Delta estramamente contagiosa e temuta è il tempo di incubazione: sembra, infatti, che questa variante abbia una preparazione molto più lenta. Lo studio della variante ha analizzato un totale di 167 infezioni locali, consentendo ai ricercatori di rilevare con precisione l’intervallo di tempo fra l’esposizione e il raggiungimento della carica virale attraverso un tampone molecolare. Il periodo di preparazione della variante Delta alla fine è risultato essere pari a 4 giorni, dunque inferiore rispetto agli altri ceppi:

I ricercatori hanno osservato che la positività era rilevabile in media dopo 4 giorni (IQR 3-5) dall’esposizione nell’epidemia del 2021 rispetto ai 6 di media (IQR 5-8) del ceppo del 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli