Variante Delta, Oms Europa: "Presente in 29 Paesi su 53"

·1 minuto per la lettura

"La variante di preoccupazione Delta è stata ora segnalata da 29 Paesi su 53 nella Regione europea dell'Oms. Ricordate: indossate la mascherina, lavatevi le mani e osservate la distanza". A fare il punto sulla variante Delta del coronavirus Sars-CoV-2 e sulla presenza in Europa di questo mutante identificato per la prima volta in India è Hans Kluge, direttore dell'Ufficio regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l'Europa, che in un tweet ricorda l'importanza di rispettare le misure anti-contagio e di non abbassare la guardia.

L'esperto posta una sua recente intervista all'emittente tedesca DW, in cui ha spiegato che "il fatto che ci sia una rapida diffusione della variante Delta significa che il virus ha ancora il sopravvento". E aggiunge: "Quando potremo tornare al lavoro come al solito? Semplice, fatevi vaccinare quando è il vostro turno. Il 32% delle persone nella Regione europea dell'Oms ha ricevuto una dose, lontano dal nostro obiettivo di copertura vaccinale dell'80%".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli