Variante Delta: sono questi i sintomi tipici

·1 minuto per la lettura

Secondo il professor Tim Spector, alla guida del progetto "Zoe Covid Symptom", creato per raccogliere la sintomatologia descritta da migliaia di positivi al virus tramite un’app, la variante Delta del Covid-19 dà al malato alcuni sintomi molto precisi. Intervistato dalla Bbc, il docente ha spiegato che sono tre i principali campanelli d'allaerme: mal di testa, naso che cola e mal di gola.

“I sintomi nei giovani sono più simili a un brutto raffreddore”, ha detto, precisando che perdita dell'olfatto e del gusto, tipici dell’infezione da Sars-CoV-2, “sembrano meno diffusi” quando si viene infettati dal ceppo individuato per la prima volta in India. 

VIDEO - Cos’è la variante Delta?

Un'affermazione, quella di Spector, che deriva proprio dai dati dell'app Zoe Covidy Symptom, a cui si sono già registrate migliaia di persone nel Regno Unito descrivendo la propria sintomatologia una volta risultate positive alla variante Delta. “Dall’inizio di maggio abbiamo analizzato i sintomi più diffusi tra chi è stato contagiato dalla variante Delta e non sono uguali a quelli di prima”, ha detto il professore alla Bbc. “La febbre rimane abbastanza comune, ma la perdita dell’olfatto non compare più tra i primi dieci sintomi”.

Il che, ha precisato, potrebbe causare dei problemi: il fatto che molti confondano la sintomatologia per quella di un comune raffreddore, infatti, potrebbe portarli a sottovalutare l'infezione, continuando a condurre una vita normale e diffondendo il virus.
VIDEO - Covid, Ema: due dosi di vaccino proteggono dalla variante Delta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli