Variante Omicron 'buca' vaccini? Ciccozzi: "Nessun dato scientifico"

·1 minuto per la lettura

"I dati scientifici non dicono che la variante Omicron" del covid buca i vaccini, "ma dicono che la terza dose è importante per la copertura. Come fa Ursula von der Lyen a dire una cosa del genere senza un dato scientifico che supporta questo"? Massimo Ciccozzi, responsabile dell'Unità di Statistica medica ed Epidemiologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Campus Bio-Medico di Roma, si sfoga con l'Adnkronos Salute dopo che la presidente della Commissione europea ha lanciato l'allarme affermando che Omicron "si sta diffondendo a un ritmo feroce e ha la potenzialità di 'bucare' i vaccini, almeno parzialmente".

"Sulla copertura vaccinale - sottolinea Ciccozzi - sono tutti concordi che con la terza dose dovremmo avere una buona chance di copertura. Non siamo coperti al 100%, perché nessun vaccino copre al 100%, ma anche dalla Omicron dovremo essere abbastanza coperti, l'efficacia non dovrebbe diminuire. Poi è chiaro - riconosce l'epidemiologo - che abbiamo un 23% di possibilità di contagio. Ma chi va in ricovero e in terapia intensiva? Nel 23% dei casi anche i vaccinati, ma che hanno un'età avanzata e pluripatologie".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli