Variante Omicron, in Francia 240 casi

·1 minuto per la lettura

Sono 240 al momento i casi confermati di variante Omicron del covid in Francia. Lo ha reso noto il portavoce del governo francese, Gabriel Attal, intervistato dall'emittente Bfmtv. Intanto, il Paese rafforzerà i controlli per chi arriva dal Regno Unito, dove la nuova variante è in crescita e ieri è stato registrato il record di contagi dall'inizio della pandemia, ha quindi confermato Attal.

"Attueremo controlli alle frontiere con il Regno Unito ancora più drastici", ha affermato il portavoce del governo, precisando che da sabato i viaggiatori in arrivo da Oltremanica dovranno presentare un test antigenico o molecolare con esito negativo effettuato nelle 24 ore precedenti (invece delle 48 ore attuali). Queste persone dovranno inoltre rispettare un isolamento obbligatorio di 7 giorni al loro arrivo in Francia, che si riduce a 48 ore in caso di test negativo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli