Variante Omicron, Francia "rischia 100mila casi al giorno"

·1 minuto per la lettura

La variante Omicron del Covid sarà "dominante in Francia tra Natale e Capodanno". Lo ha previsto il ministro della Sanità francese, Olivier Veran, in un'intervista oggi a Bfm tv, sottolineando che si rischiano quindi "100mila nuovi casi al giorno", rispetto ai 70mila che si registrano in questi giorni.

Al momento, ha spiegato Veran, i casi di Omicron sono il 20% di quelli nazionali, il 35% nell'Ile-de-France. "Ma se mi farà questa domanda tra due giorni, le dirò che un contagio su tre è per Omicron", ha poi aggiunto il ministro, sottolineando la velocità del contagio di questa variante.

Véran ha quindi annunciato il via libera alla campagna di vaccinazione dei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni dopo "il parere favorevole delle autorità sanitarie e scientifiche". Al momento non è prevista invece la dose di richiamo per gli adolescenti. "Apriamo la vaccinazione ufficiale per i bambini" di quella fascia di età, ha dichiarato su Bfmtv-Rmc precisando che sui siti di prenotazione la categoria 5-11 anni sarebbe stata inserita "in mattinata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli