Variante omicron Lazio, ci sono altri 3 casi

·1 minuto per la lettura

Variante Omicron nel Lazio, "accertati altri 3 casi". Lo sottolinea l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

"Ci giungono troppe segnalazioni dai nostri servizi delle Asl di non collaborazione sul contact tracing e di mancato rispetto delle regole di quarantena per coloro che sono venuti in contatto con un caso positivo" a Covid, afferma D'Amato, ricordando "che il rispetto delle regole, compreso l'utilizzo della mascherina anche all'aperto lì dove non è possibile mantenere un distanziamento, è assolutamente fondamentale. Chiediamo pertanto - è l'appello - la massima collaborazione soprattutto in vista delle prossime festività".

Poi fa sapere che nel lazio è pronto un piano per la somministrazione di anticorpi monoclonali anche nei Covid hotel. "Dallo Spallanzani - sottolinea - si ribadisce l'importanza dell'uso degli anticorpi monoclonali per avere un secondo argine contro la variante" Omicron.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli