Variante Omicron, Zangrillo contro scienziati e giornalisti 'innamorati del covid'

Il professor Alberto Zangrillo contro gli scienziati e i giornalisti "innamorati del covid 19". Il primario del reparto Anestesia e rianimazione del San Raffaele di Milano, con un tweet, critica l'approccio di esperti e media nella gestione dell'epidemia covid, in particolare in relazione alla variante Omicron. "Quando il Paese sarà irrimediabilmente distrutto ne chiederemo ragione agli 'scienziati' e ai 'giornalisti innamorati del covid 19'", twitta Zangrillo, che utilizza l'hashtag #paranoia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli