Variante sudafricana, Fauci: "Ci stiamo affrettando ad ottenere dati"

·1 minuto per la lettura

Sulla variante covid sudafricana gli Stati Uniti "si stanno affrettando" a raccogliere dati. Lo ha detto Anthony Fauci intervistato oggi dalla Cnn sottolineando che c'è preoccupazione a causa dell'alto numero di mutazioni che contiene. "In questo momento stiamo raccogliendo il materiale con i nostri colleghi sudafricani per avere una situazione in cui possiamo effettivamente testare" questo virus, ha aggiunto il virologo americano ammettendo che ci troviamo di fronte ad una situazione da "red flag", di allerta.

"Una volta testato, sapremo con certezza se evade o no gli anticorpi che abbiamo costruito per esempio contro il virus con il vaccino" ha aggiunto che "al momento non abbiamo la risposta, ma l'avremo di sicuro". Riguardo alla possibilità che gli Stati Uniti seguano i Paesi europei che hanno bloccato i voli con il Sudafrica ed altri paesi della regione, Fauci ritiene che "appena avremo più informazioni, prenderemo una decisione nel modo più veloce possibile".

"E' per questo che ci stiamo affrettando ora a raccogliere i dati scientifici per cercare di prendere una decisione informata", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli