Vasco Rossi, 40 anni di “Albachiara”

Vasco Rossi

Una canzone senza età, un classico da pelle d’oca che non si stanca mai di ascoltare. Il clamoroso successo di Vasco Rossi che ha incantato, e continua a incantare, il pubblico italiano e con cui il musicista emiliano, dalla tournée del 1984, chiude quasi tutti i suoi concerti. Il 25 maggio 2019, “Albachiara” compie 40 anni. Numerosi fan hanno deciso di festeggiare il compleanno pubblicando sui social il testo della canzone che ha fatto la storia della musica italiana.

Il successo

E’ passato quasi mezzo secolo e l’amato singolo di Vasco continua a fare innamorare le generazioni. “Albachiara” fu pubblicato il 25 maggio 1979 nel 45 giri “Non siamo mica gli americani!” dalle Edizioni Musicali Sarabandas. La genesi della canzone è riconducibile al fortunato incontro tra una melodia composta da Massimo Riva e un testo scritto di getto da Vasco, che, come egli stesso ha raccontato, fu ispirato da una ragazzina di 13 anni che vedeva passare ogni giorno davanti a casa sua per raggiungere la fermata degli autobus di Zocca, paese natale dell’artista. Nel 2010, Vasco Rossi raccontò che, quando la canzone aveva già ottenuto un discreto successo, confessò alla sua “musa ispiratrice” che la canzone era dedicata a lei. La ragazza pensò in un primo momento che si trattasse di uno scherzo, poi reagì imbarazzata dicendo che la protagonista di “Albachiara” doveva essere molto più giovane di lei. Allora scappò via, offesa, lasciando l’artista di Zocca molto deluso. Da questo episodio Vasco trasse ispirazione per scrivere il brano “Una canzone per te”, contenuto nell’album “Bollicine“.

In breve tempo, “Albachiara” si è affermata come uno dei brani più apprezzati della musica italiana e, senza dubbi, uno dei maggiori successi della discografia di Vasco Rossi.