Vaticano, in arrivo un comitato per gli investimenti etici

Ska
·1 minuto per la lettura

Città del Vaticano, 18 nov. (askanews) - In Vaticano "è in dirittura d'arrivo l'approvazione dello Statuto di un "Comitato per gli investimenti", composto da professionisti esterni di alto profilo". Lo annuncia mons. Nunzio Galantino, presidente dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (Apsa). Questi, spiega il vescovo in una intervista a Famiglai Cristiana, "sono chiamati, assieme al Consiglio per l'economia e alla Segreteria per l'economia, a garantire la natura etica degli investimenti ispirati alla dottrina sociale della Chiesa e, nello stesso tempo, la loro redditività". Per una recente decisione del Papa, sotto l'Apsa finiranno tutti gi investimenti della Santa Sede, compresi i fondi gestiti sinora in autonomia dalla Segreteria di Stato all'origine dello scandalo del dubbio acquisto di un immobile al centro di Londra.