Vaticano: da lunedi consultabili milioni di documenti su Pio XII

Cro-Mpd

Città del Vaticano, 29 feb. (askanews) - Da lunedì 2 marzo 2020 l'Archivio Apostolico Vaticano e altri archivi della Santa Sede apriranno alla consultazione degli studiosi i documenti del pontificato di Pio XII (1939-1958). Annunciata da Papa Francesco il 4 marzo 2019, l'apertura è stata preparata da un lavoro di oltre quattordici anni e coinvolge, oltre all'Archivio Vaticano, l'Archivio Storico della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, l'Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede, l'Archivio Storico della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli (de Propaganda Fide), l'Archivio Storico della Congregazione per le Chiese Orientali, l'Archivio della Penitenzieria Apostolica e l'Archivio Storico Generale della Fabbrica di S. Pietro.

(Segue)