Vaticano, Green pass obbligatorio dal primo ottobre

·1 minuto per la lettura

Green Pass obbligatorio, dal 1 ottobre, per accedere in Vaticano tranne "per coloro che partecipano alle celebrazioni liturgiche per il tempo strettamente necessario allo svolgimento del rito, fatte salve le vigenti prescrizioni sanitarie sul distanziamento, sull’utilizzo di dispositivi di protezione individuale, sulla limitazione della circolazione e dell’assembramento di persone e sull’adozione di peculiari norme igieniche. Lo stabilisce una ordinanza del Governatorato della Città del Vaticano alla luce dell’udienza del Papa al presidente del Governatorato nella quale Bergoglio "ha affermato che è necessario assicurare la salute e il benessere della Comunità di lavoro nel rispetto della dignità, dei diritti e delle libertà fondamentali di ogni suo membro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli