Vaticano, nuova legge rafforza il diritto di difesa in tribunale

Ska

Città del Vaticano, 16 mar. (askanews) - La nuova legge sull'ordinamento giudiziario vaticano promulgata oggi da Papa Francesco definisce il diritto di difesa "inviolabile in ogni stato e grado del procedimento", in coerenza con i principi del giusto processo e della presunzione di innocenza, già introdotti nel 2013 nel codice di procedura penale (art. 350 bis).